Ti serve aiuto?

Skype: chiarastorti

Whatsapp: 3475731687

Contattami

Ticket System

  • Notizie

PPC (Pay Per Click): Strategie che vincono

PPC: Strategie che vincono

Giovedì 21 aprile 2016 dalle 10.00 alle 15.00 ci aspetta una full immersion nel PPC con Semrush!
Eccovi il programma completo della maratona online, organizzata da Semrush, con indicazioni, esempi pratici, trucchi e consigli che ci daranno i più celebri esperti del settore!

Regole per gestire le campagne Google Ads dei clienti

Quando si ha a che fare con Google AdWords lo si può fare in prima persona o tramite un consulenze o un'agenzia che gescisca le campagne PPC. Chi gestisce queste campagne, deve rispettare le regole che Google detta

Quando si ha a che fare con Google Ads (il vecchio Google AdWords) lo si può fare in prima persona o tramite un consulenze o un'agenzia che gestisca le campagne PPC. Chi gestisce queste campagne, deve rispettare le regole che Google detta: Norme per terze parti di Google

Codici di risposta: 500, 404, 403 e compagnia bella

Codici di risposta: 500, 404, 403 e compagnia bella

Ogni volta che facciamo una richiesta online, su web o app, tale richiesta HTTP fa generare uno specifico codice di risposta, che ne indica lo stato.
Si tratta di codici a 3 cifre raggruppati in 5 categorie specifiche, indicate dalla prima cifra del codice: 1xx 2xx 3xx 4xx e 5xx.

Cambio merce pubblicitario: cos'è e perché è conveniente

Cambio merce pubblicitario: cos'è e perché è conveniente

"La necessità aguzza l'ingegno", dice un antico proverbio, e mai, come in tempi di crisi, si ha la possibilità di assistere al fiorire (o al rifiorire) di idee brillanti e per certi versi potentemente innovative. Impossibile dire se l'idea del cambio merce pubblicitario avrebbe preso comunque così piede, indipendentemente dal periodo di prudenza economica, ma sta di fatto che ad oggi è una realtà conclamata e assolutamente funzionante, funzionale e conveniente per tutte le parti in essa coinvolte.

SEO e analisi posizionamento: da dove partire

SEO e analisi posizionamento tool e strumenti

Come si fa a sapere se il proprio sito è ottimizzato o avere un’idea di come il proprio sito sia posizionato sui motori di ricerca?
Serve conoscenza della SEO e serve conoscere anche gli strumenti che permettono di analizzare il grado di ottimizzazione e i posizionamenti raggiunti (o persi) nel tempo.

Shopping, spese, denaro e razionalità

Shopping, spese, denaro e razionalità

Secondo i ricercatori dell’Università San Raffaele di Milano il nostro cervello non è in grado di agire razionalmente sulle teorie economiche che si basano sulla combinazione probabilità-rischio-rendimento.

sviluppo siti web

Sviluppo Siti Web

Avere un sito web è fondamentale, e per raggiungere gli obiettivi desiderati serve un sito con una valida progettazione ed uno sviluppo che ne garantiscano grafica piacevole, usabilità, accessibilità e contenuti creati ad hoc!
E non dimenticare la manutenzione:

Domain&Care PACK

web marketing e PPC

Web Marketing e PPC

Niente meno che piazzarsi sul mercato, ecco cosa intendo per marketing, e nello specifico piazzarsi sul web: essere su internet e tramite internet attirare i potenziali clienti e raggiungere i propri obiettivi.
Per questo il tuo sito deve essere a portata di click ogni volta che qualcuno lo cerca, con landing page specifiche, con campagne di keywords advertising...

ottimizzazione seo posizionamento

Ottimizzazione SEO

Hai già il tuo sito internet?
Qual'è la sua indicizzazione? il suo trust e la sua popolarità? ed il suo posizionamento? Essere presenti sui motori di ricerca è fondamentale, ma è altrettanto essenziale essere trovati da chi cerca il nostro brand o i nostri prodotti e servizi. Ogni business deve ottenere i migliori posizionamenti sui motori di ricerca per crescere!

social media marketing

Social Media Marketing

Entra attivamente nei Social Network! comunica con gli utenti che ti stanno cercando, condividi con loro servizi e prodotti, novità o notizie. Sfrutta le potenzialità di Facebook, Twitter,Foursquare, Pinterest,Google +, Linkedin e molti altri siti sociali.
Non essere sui Social oggi significa essere esclusi da una buona fetta di mercato.