Ti serve aiuto?

Skype: chiarastorti

Whatsapp: 3475731687

Contattami

Ticket System

  • Notizie
  • Come creare facilmente un bel blog: pro e contro dei website builder più popolari
Come creare facilmente un bel blog

Come creare facilmente un bel blog: pro e contro dei website builder più popolari

Cimentarsi nella creazione di un blog non è un’impresa per niente facile. Ci sono molti aspetti a cui si deve prestare una certa attenzione: web design, progettazione, programmazione, e molto altro. Fortunatamente, non dovete essere degli esperti in tutti questi settori per poter realizzare un sito che vi soddisfi. Esistono infatti degli strumenti che sono in grado di occuparsi automaticamente degli aspetti più complessi, lasciandovi soltanto il compito di occuparvi della parte creativa. Si tratta dei website builder, e in questa guida imparerete cosa sono e, soprattutto, come scegliere quelli migliori.

Website builder: che cosa sono?

I website builder sono degli strumenti che permettono a chiunque di creare pagine web e blog, anche senza possedere nessuna conoscenza nella programmazione. I website builder mettono a disposizione una grande varietà di strumenti e template precostruiti, permettendovi di costruire la vostra pagina ideale in tutta facilità. Vi interessano? se li trovate utili, potete trovare altre info qui. Per utilizzare un website builder, non è necessaria la conoscenza di alcun linguaggio di programmazione: funzionano con la tecnica del drag and drop. Semplicemente “afferrando” col mouse uno degli strumenti preconfezionati messi a disposizione, lo si può trascinare fisicamente dove si desidera.

Come si può immaginare da questa descrizione, questo tipo di servizio è ideale per chi ha già un’idea per il proprio blog ma teme di non avere le competenze tecniche necessarie per realizzarla. Presenta l’innegabile vantaggio del permettere all’utente di vedere in tempo reale il risultato del proprio lavoro, in modo da poter apportare eventuali correzioni immediate.

Essendoci una grande varietà diversa di questi strumenti, diventa importante capire come scegliere quello adatto a voi.
Ecco tutti gli aspetti da tenere in mente durante la scelta.

Il website builder deve avere funzionalità adeguate

Il primo passo per la scelta è capire cosa vogliate fare del vostro blog.

Se desiderate costruire una pagina semplice, allora non sono necessarie funzioni complesse. Anzi, un editor eccessivamente complicato potrebbe rendervi il lavoro più difficile. In questi casi, è sufficiente un builder che offra la possibilità di scegliere fra modelli predefiniti, anche in assenza di grandi opzioni di personalizzazione.

Ma se avete intenzione di costruire una pagina più complessa, dovete cercare qualcosa che sia in grado di offrire di più. Una piattaforma valida dovrebbe permettere agli utenti più esperti di personalizzare il codice HTML per apportare modifiche dettagliate, concedendo un maggiore controllo del sito.
Questi programmi, infatti, hanno la tendenza a scrivere codice in maniera inefficiente, cosa che può portare a rallentamenti.
Nessun problema per una pagina dotata di poche funzioni, ma se le cose cominciano a diventare più complicate il calo di performance può risultare evidente. Motivo per cui la possibilità di dare uno sguardo a cosa sta andando storto torna sempre utile.

Deve essere SEO-Friendly

Se si vuole lanciare un blog di successo, bisogna prestare la massima attenzione alla SEO. Ve ne abbiamo già parlato su questo sito. Purtroppo, uno svantaggio di molti website builder consiste in una gestione della SEO inadeguata.

Abbiamo prima citato i problemi di codice di cui soffrono alcuni editor. Non tutti sanno che questi problemi possono portare, oltre che ad una riduzione delle performance del sito, anche a una penalizzazione dello stesso da parte dei motori di ricerca.
Alcuni editor automatici scrivono il proprio codice in maniera molto intricata, portando a rallentamenti e ad appesantimenti, che Google non vede di buon occhio. Dunque un buon builder non dovrebbe soltanto essere in grado di evitare questi problemi, ma dovrebbe anche offrire strumenti adeguati per monitorare la propria ottimizzazione SEO, e per effettuare le dovute modifiche se necessario.

Deve offrire adeguate opzioni estetiche

Anche dal punto di vista estetico è importante avere in mente una chiara immagine per il sito. C’è il rischio che, affidandosi eccessivamente a template predefiniti, la pagina perda di identità. È importante quindi evitare di costruire una home page troppo banale e anonima, ma non solo. Alcuni website builder obbligano i clienti a pubblicizzarli con banner o loghi, rimuovibili solamente sotto pagamento. Un buon builder dovrebbe quindi offrire opzioni di personalizzazioni varie e flessibili, in grado di conferire quel tocco personale in grado di dare una marcia in più alla vostra pagina.

Deve includere il certificato SSL

Per garantire la sicurezza del vostro blog, assieme alla fiducia dei vostri utenti, è fondamentale che impieghiate un builder che includa il certificato SSL. Si tratta di un protocollo di trasmissione sicura dei dati digitali che sfrutta tecnologie crittografiche. La presenza di questo protocollo è segnalata dalla presenza di un lucchetto a sinistra dell’indirizzo del sito. Ecco un articolo per scoprire di più sul suo funzionamento.

Deve garantire un’ottima compatibilità con i dispositivi mobile

Una volta che avete terminato di creare la vostra pagina web, potreste pensare che il vostro lavoro sia finito. Ma c’è ancora un altro grande passo da fare. Bisogna sempre considerare un importante fattore: la versione mobile.

Un gran numero di utenti visitano la rete utilizzando tablet e telefoni, ne consegue che il vostro blog debba essere necessariamente compatibile con i browser e le risoluzioni di questi dispositivi. È inevitabile, purtroppo, che visitando da mobile un sito progettato per la navigazione da PC emerga qualche problema. Menu fuori posto, testo che straborda, animazioni che non funzionano, eccetera. Occorre, quindi, trovare un modo per adattarlo.

Per farlo ci sono due strade. La prima è quella del web design responsivo. La seconda è quella del web design adattivo (o semplicemente sito mobile). Ognuna presenta i suoi pregi e i suoi difetti: qui un confronto fra i due e quando sia conveniente utilizzarli. 

Un website builder adeguato deve offrire l’opzione di costruire facilmente un sito web compatibile con tutti i dispositivi nella maniera migliore possibile.

Ultima considerazione: il prezzo

I prezzi d’acquisto dei website builder possono variare, e capire quale sia il più conveniente può risultare difficile. Esistono pacchetti gratis, che però prevedono funzionalità molto ridotte. Le opzioni standard, pensate per un uso non commerciale, si aggirano attorno ai 10€ al mese, ma non sono indicate nel caso siate interessati a intraprendere ad attività di eCommerce, che invece prevedono prezzi generalmente superiori a seconda dei servizi richiesti, dai 15€ al mese in su.

Non siete sicuri di aver fatto o di fare la giusta scelta per ralizzare il vostro blog?
Non correte rischi, non sprecate risorse...

Contattateci e valuteremo assieme qual è la soluzione migliore

sviluppo siti web

Sviluppo Siti Web

Avere un sito web è fondamentale, e per raggiungere gli obiettivi desiderati serve un sito con una valida progettazione ed uno sviluppo che ne garantiscano grafica piacevole, usabilità, accessibilità e contenuti creati ad hoc!
E non dimenticare la manutenzione:

Domain&Care PACK

web marketing e PPC

Web Marketing e PPC

Niente meno che piazzarsi sul mercato, ecco cosa intendo per marketing, e nello specifico piazzarsi sul web: essere su internet e tramite internet attirare i potenziali clienti e raggiungere i propri obiettivi.
Per questo il tuo sito deve essere a portata di click ogni volta che qualcuno lo cerca, con landing page specifiche, con campagne di keywords advertising...

ottimizzazione seo posizionamento

Ottimizzazione SEO

Hai già il tuo sito internet?
Qual'è la sua indicizzazione? il suo trust e la sua popolarità? ed il suo posizionamento? Essere presenti sui motori di ricerca è fondamentale, ma è altrettanto essenziale essere trovati da chi cerca il nostro brand o i nostri prodotti e servizi. Ogni business deve ottenere i migliori posizionamenti sui motori di ricerca per crescere!

social media marketing

Social Media Marketing

Entra attivamente nei Social Network! comunica con gli utenti che ti stanno cercando, condividi con loro servizi e prodotti, novità o notizie. Sfrutta le potenzialità di Facebook, Twitter,Foursquare, Pinterest,Google +, Linkedin e molti altri siti sociali.
Non essere sui Social oggi significa essere esclusi da una buona fetta di mercato.